Recensione di Winga: bonus, centro scommesse, e casinò

Winga è un sito che ha operato in Italia dal 2010 fino all’inizio del 2018, dove è stato chiuso e la sua offerta si è spostata su LeoVegas, società che lo ha acquistato.

Winga: la nostra analisi

Vediamo insieme in questo articolo cosa aveva da offrire questo bookmaker di diverso rispetto agli altri operatori del settore. Continua a leggere per sapere cosa pensiamo di questo operatore che è stato ora inglobato dalla sua società madre.

Il palinsesto scommesse di Winga

Grazie al fatto che ha operato così a lungo, il palinsesto scommesse di Winga non aveva nulla da invidiare a quello degli operatori più grossi. C’era veramente di tutto, si poteva scommettere sia sui grandi classici come il calcio e il tennis, ma anche su sport più di oscuri in Italia, come il biliardo, la pallamano, il golf, e le freccette.

Non ci si poteva proprio annoiare con le scommesse su Winga!

Come già detto su Winga si poteva scommettere su tantissimi sport diversi, ma oltre alla vasta varietà di sport, c’era anche molta varietà sui singoli sport.

Ovviamente il calcio godeva della più vasta rappresentazione su Winga, e si poteva scommettere su tantissimi campionati e competizioni, suddivise per regione. Ad esempio se volevi scommettere sul calcio potevi scegliere di giocare sui campionati di tantissime regioni diverse, oltre ai soliti campionati di Serie A, la Premier League, e la Bundesliga. Potevi ad esempio scommettere sulle partite del campionato giapponese o su quello di Hong Kong. Le possibilità erano veramente tantissime.

Winga si distingueva anche nelle altre discipline sportive, come tennis, basket, oppure hockey su ghiaccio avevi pure qui l’imbarazzo della scelta. Potevi scommettere sui campionati ed eventi nazionali ed internazionali di tantissimi paesi.

Puoi rivedere almeno parte dello smisurato palinsesto di Winga sul sito della società che ha rivelato Winga: LeoVegas.

Un altro fattore che distingueva Winga era l’immensa quantità di eventi su cui scommettere in ogni singolo incontro. Era facile perdersi a leggere tutte le possibilità di puntata in ogni singola scommessa.

Streaming e scommesse live

Come per le scommesse tradizionali, anche il parco scommesse live di Winga era veramente sconfinato. Nota negativa invece per quanto riguarda il live streaming, un servizio che non veniva offerto dal bookmaker milanese.

I sistemi e le multiple

Per quanto riguarda multiple e sistemi su Winga non c’è veramente nulla di anomalo da segnalare. Funzionavano come le multiple e i sistemi su tutti gli altri siti. Potevi scegliere di giocare più eventi in un’unica schedina e il sistema avrebbe calcolato in automatico la quota totale e le potenziali vincite derivanti in caso di scommessa vinta.

Vincite e puntate massime

I limiti di puntata e di vincita sono quelli dettati dalle leggi AAMS. Potevi quindi vincere fino a un massimo di 10.000€ da una singola scommessa o da una multipla, limite che saliva a 50.000€ in caso di sistemi di scommesse.

La puntata minima invece era di 2€.

Pagamenti e quote su Winga

Le quote su Winga erano tutto sommato buone. Infatti facendo un rapido calcolo si vedeva che il bookmaker tratteneva circa il 5% delle scommesse come commissioni, e quindi il pagamento era del 95%.

Questo ovviamente è influenzato da vari fattori, ed eventi meno popolari hanno quote molto diverse, il 5% è da considerarsi solo su scommesse su eventi popolari con tanti scommettitori.

La grafica del sito di scommesse Winga

La grafica era nella media degli altri siti di scommesse italiani. Non aveva niente di spettacolare, ma faceva egregiamente il suo lavoro.

Il sito era semplice da navigare, e seguiva il layout tipico dei siti di scommesse che sono ancora in attività anche oggi, con sezioni dedicate ai vari giochi come il casinò, le slot machine, e il poker, oltre che ovviamente una sezione dedicata interamente alle scommesse sportive.

Come si faceva una scommessa

Piazzare una scommessa sportiva era molto semplice: bastava accedere al proprio conto di gioco, selezionare l’incontro su cui volevamo scommettere, e poi selezionare i risultati dei vari eventi che ci aspettavamo sarebbero accaduti durante la partita.

Il sistema calcolava in automatico le quote e i pagamenti possibili, e potevamo scegliere quanto scommettere su ogni singolo evento. Potevamo giocare tante schedine singole, oppure una multipla, o anche un sistema.

Altre informazioni su Winga

Winga è una società nata a Milano nel 2010, e dal 1° Gennaio 2018 ha smesso di erogare i suoi servizi. La sua licenza e le sue licenze sono passate direttamente a LeoVegas, operatore che l’ha acquistata nel 2017.

Il servizio clienti di Winga

Il servizio clienti di Winga era composto da uno staff attivo e ben preparato. Era raggiungibile tramite molteplici canali di comunicazione tutti i giorni.

Il servizio era contattabile via telefono, mail, e form di contatto presente sul sito.

La licenza AAMS di Winga e la sua sicurezza

Visto che Wing operava con una regolare licenza AAMS numero 15011, l’operatore era sicuro al 100%. La licenza AAMS viene rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, che controlla tutte le transazioni effettuate dall’operatore e si assicura che tutto avvenga in piena regolarità

I dati degli utenti erano protetti da un certificato SSL, e il servizio clienti era sempre attivo e pronto a rispondere a ogni dubbio o segnalazione riguardante la sicurezza.

Le nostre conclusioni su Winga

Winga era un buon operatore, anche se non era certamente valido quanto altri marchi più blasonati. Il suo più grande punto di forza stava sicuramente nell’immenso palinsesto scommesse. Tutti gli appassionati anche degli sport più di nicchia e dei campionati più esotici avrebbero trovato qualcosa con cui divertirsi.

Purtroppo i lati positivi terminano qui. Il casinò era decente, ma niente di spettacolare, i bonus e gli eventi erano pochi, e mancava un servizio di streaming.

Domande frequenti su Winga

  • Posso giocare su Winga?

No, Winga è definitivamente chiuso, e i suoi servizi sono stati trasferiti su LeoVegas.

Sonia è una nota compositrice, analista sportiva e giornalista che fornisce contenuti di alta qualità a iTopSport. Scrive notizie su scommesse sportive e scommesse legali, identifica e visualizza in anteprima importanti eventi sportivi e partite dal punto di vista delle scommesse. Fornisce inoltre idee e risorse per articoli che supportano gli elevati standard editoriali di iTopSport e migliorano l'esperienza dell'utente finale. Inoltre, è anche responsabile dell'aggiornamento e del miglioramento dei contenuti editoriali esistenti, creando recensioni su siti, app e marchi di scommesse e giochi d'azzardo italiani regolamentati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui