Under e Over: cosa sono

Le scommesse “over” e “under” sono una delle tipologie di scommesse più comuni oggigiorno, e si basano sulla tua previsione che un certo avvenimento si verifichi più o meno di un numero specificato di volte.

In origine queste scommesse si basavano solo sul numero di goal. Ad esempio una scommessa “over 3.5 goal” significava che vincevi la scommessa se il numero di goal totali segnati in partita fosse di 4 o superiore, quindi avresti vinto se la partita fosse finita 2-2, 3-1, 1-3, e invece perso se fosse finita 2-1, 1-2, e così via.

Under e overPuoi anche scommettere sull’over / under di una singola squadra, ad esempio una scommessa su “over 2.5 casa” si considera vinta se la squadra di casa segnerà 3 o più goal. Un altro tipo di scommessa over / under è rappresentato dagli over / under al 1° e 2° tempo, dove invece che scommettere sul numero di goal segnati in tutta la partita, scommetti solo su quelli segnati in un determinato tempo. Se ti senti avventuroso ci sono anche over / under calcolati su un minutaggio ben preciso, come ad esempio over / under al 15° minuto, o al 30°.

Alcuni operatori offrono la possibilità di scommettere sull’over / under anche di altri eventi sul campo. Ad esempio potresti scommettere sull’over / under di calci d’angolo, di cartellini estratti dall’arbitro, o di vari altri eventi. Su alcuni bookmaker queste scommesse sono anche effettuabili sui match in corso in quel momento.

Le scommesse over / under esistono anche in altri sport

Le scommesse over / under si possono fare anche su altri sport, e seguono le stesse regole del calcio, è sufficiente che si possa scommettere su una differenza di punti o di tempo o di qualsiasi altra cosa. Ad esempio puoi puntare sull’over / under di una partita di basket, oppure sull’over / under di una partita di tennis, o sull’over / under di una partita di pallanuoto. In questi casi è importante conoscere come vengono calcolati i punti nei vari sport.

Nel tennis gli over / under in genere si riferiscono al numero di “game” giocati, e dipendono in parte dal numero di set previsti dal regolamento del torneo. Un giocatore vince un set quando vince 6 game prima dell’avversario, quindi in partite di tennis equilibrate tra 2 giocatori che sono più o meno allo stesso livello, i game giocati saranno sicuramente molti, visto che entrambi vinceranno almeno qualche game in un set.

Nel basket la suddivisione temporale della partita permette di scommettere sugli over / under dei vari tempi.

È possibile piazzare scommesse over / under anche sui motori, ad esempio in Formula 1 è possibile scommettere sul “winning margin”, ossia il distacco tra il primo classificato e il secondo classificato al termine di una gara, in questo caso le scommesse in genere si dividono in 3 intervalli temporali, ad esempio “under 5.9 secondi”, “tra 6.0 e 8.9 secondi”, e “over 9 secondi”; in questo caso vinci la scommessa se il distacco tra il primo e il secondo classificato da te pronosticato si realizza.

Il più grande vantaggio delle scommesse over / under è l’alta probabilità di vincerle, basta seguire la logica. Esamina attentamente le due squadre in campo, il loro stile di gioco, e la filosofia del loro allenatore per cercare di capire come intendono giocare la partita. Alcune squadre si sbilanciano offensivamente e tendono a fare più goal, ma a subirne anche di più delle altre squadre che giocano con moduli più bilanciati. Quando squadre del genere scendono in campo, le scommesse “over” sono quasi scontate.

Lo stesso discorso vale al contrario: certe squadre preferiscono un approccio più difensivo al proprio gioco. In tal caso diventa più difficile penetrarne le difese, ma diventa anche più difficile per loro fare goal, rendendo le probabilità di vincere una scommessa “under” molto più alte.

Più in generale dovresti analizzare le formazioni schierate in campo, perché ci dicono molto su come l’allenatore vuole approcciare la partita, oltre che a come tendono a comportarsi le squadre nel tipo di partita su cui vuoi puntare.

Facciamo un esempio pratico: magari una squadra da metà classifica in Serie A tende a giocare più difensivamente contro le grandi, perché sa che ha un’ottima difesa su cui può puntare, e può così assicurarsi 1 punto importante per mantenere salda la sua posizione, mentre contro altre squadre più vicine al suo livello gioca con una strategia più offensiva, visto che sa che ha degli avversari più alla sua portata. Analizza attentamente tutti questi comportamenti e ti troverai a vincere la maggior parte delle tue scommesse over/under.

La maggior parte delle scommesse over/under non presentano quote molto alte, visto che comunque sono piuttosto facili da vincere, anche perché i risultati possibili sono solo 2, quindi il nostro consiglio è di giocare più over/under in una multipla e magari beneficiare dei bonus sulle multiple offerti dai vari bookmaker, per guadagnare qualche soldo extra.

Sonia è una nota compositrice, analista sportiva e giornalista che fornisce contenuti di alta qualità a iTopSport. Scrive notizie su scommesse sportive e scommesse legali, identifica e visualizza in anteprima importanti eventi sportivi e partite dal punto di vista delle scommesse. Fornisce inoltre idee e risorse per articoli che supportano gli elevati standard editoriali di iTopSport e migliorano l'esperienza dell'utente finale. Inoltre, è anche responsabile dell'aggiornamento e del miglioramento dei contenuti editoriali esistenti, creando recensioni su siti, app e marchi di scommesse e giochi d'azzardo italiani regolamentati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui